Dodici ore per le luci blu e dieci per le luci bianche sono sufficienti a garantire un’illuminazione ottimale. Naturalmente l’impianto deve essere adeguato alla vasca, e i neon devono garantire uno spettro colore completo. E’ preferibile utilizzare un coperchio di tipo “a specchio”, o, in alternativa, utilizzare le coperture riflettenti. Così facendo, siamo in grado di aumentare la potenza del nostro impianto di illuminazione di circa il 20%.

INFO ARTICOLO:

 

Alberto Scapini - Claudio Rebonato  

 

 ( 24 dicembre 2003 )  

 

L'articolo è stato letto 8.608 volte

 
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE