Blastomussa merletiBlastomussa merleti è presente nell’Indo-Pacifico: dal Mar Rosso alle isole di Ryukyu e Samoa.
E’ un corallo non di facile reperibilità e quando negli anni ‘90 in Germania furono importati i primi esemplari, gli acquariofili furono sbalorditi da tanta bellezza. In breve tempo Blastomussa merleti divenne molto popolare.
Si presenta in due variazioni di colore: rosso e grigio-verde. I polipi, con il tempo, perdono il contatto tra loro, divenendo indipendenti. Hanno una forma tubolare con un diametro di 7 mm., e le colonie popolano i pendii più bassi del reef, in zone in cui la luce non è fortissima.
Blastomussa merleti si alimenta tramite le Zooxanthellae, ma i polipi possono catturare il plancton e probabilmente usa anche altre fonti di sostentamento.

Svein A. Fosså – Alf Jacob Nilsen, The modern Coral reef Aquarium Vol 2, Birgit Schmettkamp Verlag, Bornheim, 1998

 

Blastomussa merleti – osservazioni in acquario

Blastomussa merleti si alleva abbastanza facilmente e non necessita di particolari attenzioni. La colonia può essere rotta in parti più piccole, e sistemata in punti diversi dell’acquario.
Ha una riproduzione molto veloce e in breve tempo, questi “fiori rossi” daranno un tocco di colore particolare alla vostra vasca. Vive nella mia vasca da cinque anni e le varie colonie si sono formate tutte da un unico polipo, presente su una piccolissima roccia avuta da un negoziante.
La prima colonia si è sviluppata in una zona con poca luce, ma consiglio di posizionarla in punti dove la luce sia media o forte, con una circolazione dell’acqua moderata.
Blastomussa merleti tollera la vicinanza con altri coralli, il contatto con gamberetti, e non è mai stata alimentata in modo diretto. Può essere tranquillamente mantenuta in acquari con illuminazione al neon. (5/6 lampade)

INFO ARTICOLO:

 

Claudio Rebonato  

 

 ( 21 dicembre 2002 )  

 

L'articolo è stato letto 16.266 volte

 

Classificazione

Tipo

Cnidaria

Classe

Anthozoa

SottoClasse

Zoantharia

Ordine

Scleractinia

Famiglia

Mussidae

Foto di

Claudio Rebonato

Vasca di

Claudio Rebonato

Data inserimento

21 dicembre 2002

SPECIE

Euphyllia paradivisa

Euphyllia paradivisa è diffusa in tutto l'Indo-Pacifico. Tuttavia la sua distribuzione non può essere segnalata ...

Mespilia globulus

Mespilia globulus è segnalato nell’Indo-Pacifico centrale; dalle Maldive alle isole Fiji, particolarmente numeroso nell’arcipelago Indo-Australiano.Il ...

Gymnomuraena zebra

Gymnomuraena zebra è diffusa sui fondali corallini nonché sui litorali rocciosi dell’Oceano Indopacifico fino ad ...

Lysmata debelius

Lysmata debelius è importato prevalentemente dallo Sri Lanka e dall’Indonesia e cresce fino alla lunghezza ...
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE