Linckia guildingiLinckia guildingi è presente ampiamente nell’Indo-Pacifico e nella regione Caraibica. Raggiunge un diametro di 50 cm e soddisfa la sua dieta con detriti organici, organismi morti, invertebrati microscopici e alghe.
La riproduzione mediante divisione è comune in questa specie; questa è la causa di un numero di “braccia” differenti tra i vari esemplari. Spesso troviamo stelle marine con cinque braccia, ma accade anche frequentemente di vederne con sei o sette.
Il colore di Linckia guildingi è variabile, tuttavia gli esemplari adulti hanno una colorazione brunastra-gialla e raramente marrone chiaro o viola. Le specie di colore rosso provengono quasi esclusivamente da Porto Rico.
Linckia guildingi vive ad una profondità da 1 a 30 metri. I giovani amano le zone con caverne e ripari, mentre gli adulti di 30 cm. prediligono gli spazi aperti come le lagune.
Svein A. Fosså – Alf Jacob Nilsen, The modern Coral reef Aquarium Vol 4, Birgit Schmettkamp Verlag, Bornheim, 2002

 

Linckia guildingi – osservazioni in acquario

Il trasporto è molto stressante per questa specie e un’acclimatazione lenta è di importanza fondamentale. Linckia guildingi, a differenza di Fromia indica, è una stella che, secondo la mia esperienza, vive più a lungo in acquario.
I due esemplari che mantengo da tre anni nelle mie vasche sono in ottimo stato. Ho allevato le due specie assieme e Linckia guildingi ha sempre reagito meglio dell’altra.
Questa specie predilige per alimentarsi i vetri dell’acquario ricchi d’alghe. Per questo motivo, sono puliti una volta la settimana. Linckia guildingi si muove anche sulle rocce e talvolta sugli invertebrati.
Un problema esiste con Pachyclavularia violacea, che al passaggio della stella si chiude completamente, per poi riaprirsi il giorno dopo. Tuttavia lo Stolonifero non è mai stato danneggiato. Alcuni acquariofili mi hanno informato che i loro Pomacantidi infastidiscono questa specie. Nelle mie vasche convive con Pomacanthus arcuatus e Pomacanthus navarchus. Linckia guildingi non accetta cibo sostitutivo.

INFO ARTICOLO:

 

Claudio Rebonato  

 

 ( 20 dicembre 2002 )  

 

L'articolo è stato letto 15.984 volte

 

Classificazione

Tipo

Echinodermata

Classe

Asteroidea

Ordine

Valvatida

Famiglia

Ophidiasteriade

Nome inglese

Guilding’s Sea Stars

Foto di

Claudio Rebonato

Vasca di

Claudio Rebonato

Data inserimento

20 dicembre 2002

SPECIE

Acanthurus lineatus

Un esemplare in compagnia di un gruppetto di Chromis viridis – foto Claudio Rebonato vasca ...

Cirrhitichthys aprinus

Cirrhitichthys aprinus può presentare colorazioni differenti che vanno dal grigio, bianco, verde, rosso e marrone.Vive nelle ...

Euphyllia paradivisa

Euphyllia paradivisa è diffusa in tutto l'Indo-Pacifico. Tuttavia la sua distribuzione non può essere segnalata ...

Studeriotes spp.

Studeriotes sp., classificato fino a pochi anni fa da molti autori con il nome di ...

Labroides dimidiatus

Labroides dimidiatus popola l’Indo-Pacifico: Mar rosso e Africa orientale, a nord fino al Giappone meridionale, a ...
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE