Synchiropus stellatusSynchiropus stellatus popola l’Oceano Indiano occidentale: dal Mozambico settentrionale a Sodwana Bay, e l’Africa del sud. Inoltre, è segnalato attorno alle isole oceaniche.
Colore di base rosa-pallido con macchie marrone-rosato su tutto il corpo. Raggiunge una lunghezza di 7,5 cm. e predilige zone di roccia ricoperte d’alghe e sedimenti abbondanti, ma anche zone popolate da Invertebrati, dove cattura piccoli crostacei.
Synchiropus stellatus vive ad una profondità tra i 10 e 20 m., da solo o in coppia.

 

Synchiropus stellatus – osservazioni in acquario

Alcuni appassionati sostengono che Synchiropus stellatus è molto utile nella lotta contro le Planarie, ma personalmente, non ho mai accertato questa tesi. Trascorre tutto il tempo a girovagare sul fondo e tra le rocce alla ricerca di piccoli crostacei.
Non necessita d’alimentazione mirata, anche se di tanto in tanto, un po’ di surgelato come Mysys e Artemia salina è meglio fornirglieli. In genere, i pesci che convivono con Synchiropus stellatus non lo infastidiscono ed è indicato sia per vasche di Coralli, sia miste.
E’ possibile allevare questo Genere in coppia. Non allevarlo con altri esemplari della Famiglia Callionymidae, a meno che la vasca non sia molto capiente e fornisca quindi la possibilità di dividere il territorio.

 

INFO ARTICOLO:

 

Claudio Rebonato  

 

 ( 1 dicembre 2002 )  

 

L'articolo è stato letto 17.610 volte

 

Classificazione

Tipo

Chordata

Classe

Actinopterygii

Ordine

Perciformes

Sottoordine

Callionymoidei

Famiglia

Callionymidae

Nome inglese

Starry Dragonet

Foto di

Claudio Rebonato

Vasca di

Claudio Rebonato

Data inserimento

1 dicembre 2002

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE