Parliamo dell’impianto: una vasca costruita con tutti gli accorgimenti necessari e composta da materiali di qualità può durare decenni.

Per quanto riguarda invece l’ecosistema, se i valori si mantengono stabili non c’è nemmeno la necessità di “riallestirla” nel corso degli anni.

Sta a noi acquariofili condurre in maniera appropriata il “sistema”. La stabilità si ripercuote anche su tutti gli organismi che vi abitano e determina la durata della loro esistenza.

INFO ARTICOLO:

 

Alberto Scapini - Claudio Rebonato  

 

 ( 24 dicembre 2003 )  

 

L'articolo è stato letto 11.214 volte

 

Articoli recenti

Cirrhitichthys aprinus

Cirrhitichthys aprinus può presentare colorazioni differenti che vanno dal grigio, bianco, verde, rosso e marrone.Vive nelle ...

Ctenochaetus hawaiiensis

Ctenochaetus hawaiiensis vive nell’Oceano Pacifico: dall’Australia alle Hawaii e nelle isole della Micronesia ad una ...

Synchiropus stellatus

Synchiropus stellatus popola l’Oceano Indiano occidentale: dal Mozambico settentrionale a Sodwana Bay, e l'Africa del sud. ...

Echinometra mathaei

Echinometra mathaei vive nell’Indo-Pacifico: dall’Africa fino alle Hawaii.Echinometra mathaei sviluppa da adulto un diametro della ...

Sinularia dura

Sinularia dura è molto comune nell’Indo-Pacifico, tuttavia, non ci sono informazioni sicure su questa specie. ...
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE